X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Escursioni dietro l’angolo

il vantaggio della centralità

La nostra regione di vini, castagne e proposte ricreative si trova proprio nel cuore dell’Alto Adige e consente di raggiungere con la massima comodità ogni meta, dalle località urbane ai laghi, dalle vette montane ai musei. Chiusa, in particolare, è il vero crocevia della provincia. Autostrada, strada statale, pista ciclabile, sentieri escursionistici per le più belle destinazioni: tutto parte da Chiusa. Decisamente un vantaggio, questa centralità. Ancor di più se si pensa di abbinarlo ai pregi della Mobil Card, la carta che ti consente di andare ovunque, senz’auto e senza costi aggiuntivi.

Vacanze a Chiusa
Gradevole  e accogliente città di artisti; fascino medioevale sulle sponde dell’Isarco.  Il tepore del Mediterraneo a 500 metri di altitudine, cappuccino e strudel di mele, shopping e passeggiate fra romantici vicoletti.

Vacanze a Velturno, Villandro, Barbiano
Affacciate sulla valle, ad un’altitudine di circa 850 m, fra i soleggiati altipiani di mezza montagna e i pendii montani, si trovano le suggestive località di Velturno, Villandro e Barbiano. Sentieri per escursioni a piedi o in bicicletta, boschi di castagni, castelli e conventi: a dominare su tutti l’Alpe di Villandro, uno degli alpeggi in quota più grandi d’Europa.

Consigli per una vacanza senza barriere

Portale ufficiale del turismo senza barriere
Vacanze nella regione d'avventura Chiusa Barbiano Velturno Villandro
teamblau