X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
Alpe di Velturno

Dalle anse del fiume

alle vette delle Alpi Sarentine

La natura a Velturno è quasi senza soluzione di continuità. A valle, vicino a Snodres, si snoda la pista ciclabile, l’ideale per scoprire a piedi o in bicicletta la zona degli argini.

Anche la dorsale di mezza montagna su cui si erge la località di Velturno è perfetta per lunghe passeggiate lungo il sentiero delle castagne, fra residenze, chiese e conventi, fra le suggestive distese di boschi dei vicini comuni di Villandro e Barbiano.

A partire dai 2000 metri, il paesaggio si fa ampio e ricco di vedute.  Da qui è possibile raggiungere a piedi il Lago Rodella e l’omonimo rifugio, le malghe dell’Alpe delle Vacche , dell’Alpe di Villandro e di Lazfons. Rifugi e ristori restano aperti tutto l’anno e sono la cornice ideale per assaggiare ad esempio una tipica merenda dell’Alto Adige a base di speck e formaggi.
 
Vacanze nella regione d'avventura Chiusa Barbiano Velturno Villandro
teamblau