X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
Le cascate di Barbiano
Le cascate di Barbiano © Wolfgang GafrillerLe cascate di Barbiano © Wolfgang Gafriller
Cascata di Barbiano

Cascate di Barbiano

Uno spettacolo della natura

Il Rio Gander che nei pressi di Colma si getta nelle acque dell’Isarco, scorre per circa 6 chilometri. Superando un dislivello di 1510 metri, il torrente precipita quindi a valle su diversi gradoni di roccia.

L’ultimo salto, di 85 metri, è il più alto e spettacolare. Lungo un romantico sentiero è possibile salire a piedi fino alla cascata superiore.

Escursione Kneipp guidata alla cascata di Barbiano
L'escursione di Kneipp è ogni giovedì da fine giugno fino alla fine di settembre.
Punto di ritrovo è all'Ufficio Informazioni di Barbiano alle ore 10.00. Ritorno per le ore 13.00.

Lungo il percorso verso la prima cascata si trova il percorso Kneipp. Camminando a piedi nudi tutti possono povare il potere curativo di "Kneipp". Si continua l'escursione per arrivare alla prima cascata, dove la guida spiega l'importanza dell'elemento acqua e il potere curativo delle applicazioni di Kneipp. Seguono alcuni esercizi di respirazione e poi si ritorna verso Barbiano, passando nuovamente dalla vasca Kneipp per gli ultimi esercizi.

Ulteriori informazioni presso l'Ufficio Informazioni di Barbiano, tel. 0471 654 411 opppure info@barbian.it
Vacanze nella regione d'avventura Chiusa Barbiano Velturno Villandro
teamblau